Sicurezza sul luogo di lavoro

Tutti gli imprenditori e i proprietari di attività produttive sono tenuti e rispettare una serie di norme contenute nel Testo unico in materia di salute e sicurezza sui luoghi di lavoro, meglio conosciuto come TUSL.

La società Simpes, con sede in via S.Antonio a Terni, fornisce servizi per la gestione e l’attuazione delle misure contenute nel TUSL e la compilazione degli studi di valutazione del rischio: la ditta si propone come punto di riferimento per la risoluzione di tutte le problematiche relative la sicurezza aziendale, garantendo il rispetto di tutte le procedure richieste dalla legge.

Documento di valutazione dei rischi

La legge stabilisce che il datore di lavoro debba:

  • richiedere l’elaborazione del documento di valutazione dei rischi (DVR)
  • nominare il responsabile interno dei servizi di prevenzione e protezione
  • adottare un piano di sicurezza.

 

Il DVR tiene conto di tutte le fonti di pericolo a cui sono esposti i lavoratori, dai rumori alle condizioni microclimatice, quali umidità e velocità dell'aria, oltre a tutte le grandi e piccole difficoltà organizzative che creano confusione e carenza di informazioni per i lavoratori. Una volta redatto questo documento, i tecnici della Simpes provvedono a indicare tutte le misure preventive che il cliente deve mettere in atto per preservare la salute e la sicurezza dei dipendenti sui luoghi di lavoro.

Gli adeguamenti tecnici, documentali e organizzativi sono studiati per rispondere a tutte le richieste di legge in materia di prevenzione e protezione, e permettono inoltre la redazione di manuali operativi e procedure atte a ridurre al minimo l'insorgenza di rischi.

L'azienda effettua servizio di consulenza, anche continuativa, a datori di lavoro e RSPP

Controlli periodici a norma di legge

L’azienda fornisce anche un servizio di test periodici per il monitoraggio dei rischi e il controllo della positività delle misure prescelte. A seconda, infatti, del settore di operatività del cliente, vengono proposti sia i dispositivi personali per la tutela fisica dei lavoratori, dalle scarpe all’abbigliamento, che i sistemi di protezione ambientale.

Share by: